Donne Impresa

11 Dicembre 2017

coldiretti donne impresa vercelli biella

L’imprenditrice agricola ha avuto il merito di qualificare, valorizzare e promuovere la produzione tipica locale della mela vergantina.

Oggi la cerimonia di consegna presso la Camera di Commercio di Novara

 

 

NOVARA-VCO – Non solo un’attività d’impresa declinata al femminile, ma un preciso impegno alla valorizzazione del territorio e della sua agricoltura, che ha portato Michela Rossi a “qualificare, valorizzare e promuovere la produzione tipica locale della mela vergantina”.

Ora, per la giovane imprenditrice agricola, arriva per queste motivazioni il premio Impresa Femminile Singolare che la Camera di Commercio di Novara le ha conferito questa mattina nel corso dell’incontro in via Avogadro.

 

Michela Rossi, tecnico del turismo, dopo la specializzazione in lingue straniere e una promettente carriera in un’importante industria del territorio ha deciso di ‘tornare’ all’agricoltura per riprendere l’attività dei nonni, oggi evolutasi in un modello d’impresa di successo che, peraltro, le è valso nel 2014 la vittoria di un premio regionale Oscar Green promosso da Coldiretti Giovani Impresa.

 

L’azienda nacque infatti a Nebbiuno nel 1946 per opera di Pietro Bertoli, nonno materno di Michela, che si è dedicato da subito alla produzione di mele e pesche che venivano vendute a famiglie della provincia di Novara.

“Alcune di queste famiglie sono tutt’ora nostre clienti” spiega. Dal 1946 ad oggi l’azienda si è notevolmente ampliata: disponiamo di più di 4 ettari di terreno estesi tra Nebbiuno, Massino Visconti e due serre non riscaldate per un totale di 500 mq ad orto intensivo. Produciamo frutta, piccoli frutti (mirtilli, fragole, lamponi), pesche, e molte verdure che trasformiamo anche in succhi di frutta, confetture e mostarda”.

 

In seno a Coldiretti, Michela Rossi è oggi responsabile di Coldiretti Donne Impresa, prodigandosi per promuovere, in particolare, l’attività didattica nei confronti delle giovani generazioni: diversi gli interventi promossi nelle scuole del territorio che l’hanno vista partecipe insieme alle colleghe imprenditrici agricole della realtà interprovinciale.


La gamma dei prodotti ortofrutticoli prodotti nell’azienda agricola di Nebbiuno è inoltre disponibilie negli Agrimercati di Campagna Amica del territorio. La coltura e il presidio rurale delle colline che digradano verso il lago Maggiore e la cura dei vicini boschi ha dato per secoli vita e prosperità a queste terre, oggi note anche per un ottimo richiamo turistico non solo nella stagione estiva.

                                              

SHARE ON :
POST CORRELATI