Donne Impresa

12 Maggio 2016

coldiretti donne impresa nuoro ogliastra

NUORO-OGLIASTRA, STUDENTI DI AGRARIA A LEZIONE DI MULTIFUNZIONALITÀ




NUORO-OGLIASTRA, STUDENTI  DI AGRARIA A LEZIONE DI MULTIFUNZIONALITÀ






Giovedì 12 maggio

Un altro appuntamento all’interno del progetto "Ancora imprenditorialmente insieme". Domani a Nuoro gli studenti della rete degli istituti professionali agrari di Sorgono, Prato sardo e Siniscola, saranno impegnati in una giornata formativa grazie a Coldiretti Donne impresa della Federazione Nuoro Ogliastra. Si tratta di uno degli appuntamenti studiati nell’ambito di un programma molto articolato che darà ai ragazzi un grande contributo pratico sulle materie che andranno a sperimentare una volta fuori dal percorso scolastico.

"Si tratta di un progetto cominciato già dallo scorso anno – commenta il direttore di Coldiretti Nuoro Ogliastra Alessandro Serra – in cui i tre istituti agrari grazie alla collaborazione delle nostre imprenditrici lavorano in rete per la formazione in cultura di impresa prevista dall’alternanza scuola lavoro". L’incontro di domani segue quello del 19 aprile che si è tenuto a Siniscola, incentrato sulla vendita diretta, l‘etichettatura e la presentazione di alcuni prodotti agricoli tipici dei territori di appartenenza dei tre Istituti 

"Una giornata formativa molto importante – dice il presidente di Coldiretti Nuoro Ogliastra Simone Cualbu -. I giovani studenti hanno potuto sperimentare nella pratica, grazie all’affiancamento ai produttori di Campagna Amica, l’organizzazione della commercializzazione dei prodotti agro-alimentari e la gestione del contatto diretto con il cliente".

L’iniziativa di domani che si terrà nell’istituto professionale di Prato sardo a Nuoro, prevista a partire dalle 10, sarà incentrata invece sulla multifunzionalità. In particolare si parlerà di primo insediamento di una azienda agricola multifunzionale: ai ragazzi verrà spiegato quali devono essere i requisiti dei richiedenti, i criteri di selezione e costituzione della graduatoria, gli importi e le opere finanziabili, i vincoli nell’utilizzo del finanziamento, le forme di multifunzionalità possibili e per finire l’importanza economica della multifunzionalità aziendale nelle piccole imprese.

“Il progetto che stiamo portando avanti – spiega la coordinatrice provinciale di Donne impresa Chiara Serra – è quello di far emergere le reali opportunità offerte dall’agricoltura locale e dalle idee innovative emerse dai giovani stessi”.  Il progetto, dopo l’incontro di domani a Nuoro si concluderà a Sorgono a fine maggio.

SHARE ON :
POST CORRELATI