Donne Impresa

12 Febbraio 2016

coldiretti donne impresa cremona

San Valentino, i 7 stili dell’amore a tavola: dal cuore di pane ai super food dell’eros

Non solo fiori per San Valentino, ma anche cibi che fanno bene all’amore: dal “cuore di pane” ai super food dell’eros. Sono solo alcune delle versioni della tavola dei sentimenti che gli agricoltori della Coldiretti porteranno domenica 14 febbraio a Cremona, in piazza Stradivari, dalle 8 alle 19 nel primo farmers’ market afrodisiaco della Lombardia. Ogni gazebo avrà il suo San Valentino.

 1)            Stile romantico: con torte, biscotti e pane a forma di cuore.

2)            Stile “la classe non è acqua”: con il vino Franciacorta e il rosso “12 lune”.

3)            Stile energetico: con il miele e la pappa reale, alimenti rinforzanti grazie al loro concentrato di energia e di vitamine del gruppo B.

4)            Stile sensuale: con prodotti di bellezza a base di bava di lumache e cera d’api.

5)            Stile “giardino dell’Eden”: con i fichi secchi, le cui proprietà afrodisiache erano celebrate dagli antichi greci, con le composte a base di cipolla rossa che hanno un elevato contenuto di ossido nitroso (il principio attivo del viagra), con le nocciole che aumentano la fertilità e stimolano la produzione di testosterone negli uomini e con le composte a base di more.

6)            Stile salutista: con frutta e verdura di stagione, olio extravergine, pasta, salumi, formaggi, farine ai grani antichi, prodotti di bufala.

7)            Stile “cinquanta sfumature di giallo”: con le più diaboliche varietà di peperoncino e zafferano, tra i principali alleati di una vita amorosa “accesa” grazie alle proprietà vasodilatatorie.

 

Inoltre dedicato alle famiglie, con ingresso aperto a tutti, alle ore 15 presso la saletta di Spazio Comune di Cremona si terrà un incontro con il dietologo da titolo “La salute in tavola”. Organizzato da Donne Impresa Coldiretti, l’appuntamento sarà l’occasione per utili consigli sulla corretta alimentazione. Per tutti, in dono, la scheda “Attenti al peso”.

SHARE ON :
POST CORRELATI