Donne Impresa

7 Marzo 2018

coldiretti donne impresa cagliari

L’8 marzo, in occasione della Giornata Internazionale della Donna, Campagna Amica Cagliari in collaborazione di Donne Impresa Cagliari presso il Mercato dei Centomila del giovedì una giornata dedicata al mondo femminile in tutte le sue sfaccettature.

Le imprenditrici agricole ospiteranno una scolaresca di 50 bambini della primaria di Capoterra con cui organizzeranno il gioco “L’investigatore del Mercato” e una merenda a km 0.

A fine mattinata verrà realizzata una installazione dove una struttura a forma di 8 accoglierà fiori e pensieri a simboleggiare la lotta per fermare la violenza sulla donne, un momento per ricordarci l’importanza del rispetto tra essere umani prima ancora che uomini e donne, un gesto simbolico per spronare tutti alla riflessione. C’è chi apporrà su questo 8 un fiore, chi invece un pensiero scritto, un ringraziamento, un desiderio per tutte le generazioni di donne che verranno.

Grazie poi alle imprenditrici presenti al Mercato verrà realizzato una video con lo scopo di raccontare cosa significa essere donna in agricoltura “Donna perché…” una frase che ci vuole ricordare l’importanza dell’essere donna e imprenditrice agricola al tempo d’oggi. L’essenza è racchiusa in quel coraggio di affrontare la vita con quella forza interiore che da sempre contraddistingue le donne, quella forza che sa guadare oltre gli ostacoli e le difficoltà. Una tenacia che in agricoltura significa successo e innovazione come lo dimostrano le presenza femminile nei nostri mercati con oltre il 40 %. Negli stessi anni in cui le politiche agricole hanno iniziato a promuovere la diversificazione dei redditi e delle attività in agricoltura, nella UE si è formata una legislazione attenta alle tematiche di genere e alle pari opportunità. E’ stato inoltre evidenziato più volte il ruolo delle donne in agricoltura, in modo particolare, il ruolo delle donne nelle imprese multifunzionali e il legame con il capitale sociale in agricoltura. La presenza di donne in agricoltura e l’attenzione per gli aspetti ambientali in azienda porta inoltre ad affermare che ruolo delle imprenditrici agricole come figura “chiave” e di assoluto rilievo nell’agricoltura di qualità, in particolare quella biologica.

SHARE ON :
POST CORRELATI