Donne Impresa

19 Gennaio 2016

coldiretti donne impresa abruzzo


Marina Palusci vince il concorso ”Impresa in rosa che storia!”

Si chiama Marina Palusci, vive e lavora in un piccolo paese nella provincia di Pescara noto per la bontà e la qualità del suo olio d’oliva, ed è una storica socia di Coldiretti. E’ la vincitrice del concorso promosso dal Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Pescara intitolato “Impresa in rosa che storia!”, che ha l’ambizioso obiettivo di evidenziare storie di imprese femminili particolarmente interessanti. Così, quest’anno, la quarta edizione appena conclusa ha premiato per la prima volta una imprenditrice agricola, scelta dalla commissione presieduta dal direttore de Il Centro Mauro Tedeschini. A consegnare il riconoscimento alla imprenditrice di Pianella, da sempre socia di Coldiretti, è stato il presidente della Camera di Commercio Daniele Becci, alla presenza della presidente di Coldiretti Pescara Chiara Ciavolich e del direttore regionale Alberto Bertinelli. Una bella cerimonia, coronata dalla proiezione del video realizzato da Sinergie nell’azienda agricola Palusci in cui si racconta la storia di questa caparbia imprenditrice che ha rilevato l’attività della famiglia del marito per trasformarla, con coraggio e lungimiranza, in una delle aziende più floride della provincia, scegliendo di passare dall’allevamento di bovini e suini alla produzione di olio e vino proprio quando il fenomeno della mucca pazza stava mettendo in seria crisi l’attività di famiglia. “Marina Palusci – è scritto su una nota della Camera di Commercio – è stata premiata per la sua capacità di innovazione e la caparbietà nel raggiungere risultati di eccellenza”. Grande soddisfazione è stata espressa dai vertici di Coldiretti Pescara. “Un importante riconoscimento –  evidenzia la presidente di Coldiretti Pescara Chiara Ciavolich – al lavoro di una donna che ha saputo credere nel nostro settore e trasformare il futuro dell’azienda di famiglia”. Per il direttore Bertinelli, la storia di Marina Palusci è invece “un esempio da seguire che racconta la vita di tante imprenditrici e le difficoltà che, con volontà e coraggio, possono essere superate e trasformate in opportunità”.

SHARE ON :
POST CORRELATI