Donne Impresa

MASSERIA OLIVARO

17 Giugno 2020

MASSERIA OLIVARO

Maruggio Contrada Olivaro
349/0666531 - 348/8541980
349/0666531 - 348/8541980

Da oltre 40 anni l’azienda agricola Masseria Olivaro è una storia di famiglia e di famiglie: ancora oggi, i proprietari Carlo e Baldo e le loro famiglie lavorano quotidianamente in azienda, garantendo un controllo perfetto su ogni dettaglio della produzione. I prodotti Olivaro sono acquistati da famiglie che riservano un occhio di riguardo alla genuinità degli alimenti che arrivano sulle loro tavole. La nostra è una storia fatta di sacrificio, impegno, dedizione e passione: puntiamo a promuovere un’alimentazione genuina e sana, che si traduce ogni giorno nella produzione di latticini e formaggi unici e rispondenti alle esigenze dei nostri clienti.

È il richiamo alla tradizione, al legame con i prodotti dei nostri pascoli e degli animali allevati con attenzione e cura, in modo del tutto sostenibile.

Tradizione, ma in sinergia con il progresso tecnologico: negli anni infatti, siamo sempre stati al passo con le trasformazioni del settore, assicurando ai nostri clienti una qualità sempre crescente, oltre a una giusta conservazione tramite un’attenta fase di confezionamento.

L’azienda è in continua crescita: nel 2015 abbiamo infatti implementato la nostra gamma produttiva con la macelleria, e nel 2017 con la produzione di insaccati.

Puntiamo a una progressiva espansione, coprendo tutte le esigenze dei nostri clienti; nel dettaglio, i nostri punti vendita di Sava e Maruggio sono caratterizzati da una salumeria di qualità e alta norcineria.

Laboratori/Attività :

Lavorazione del latte: ai bambini viene mostrato tutta la filiera corta circa la produzione dei formaggi freschi; visita degli animali presenti in azienda; escursioni guidate del territorio circostante l'azienda con degustazione.

Dettagli dei laboratori :

Fascia di età : Età scolare
Fascia oraria : Mezza giornata - Mezza giornata pranzo al sacco

Politiche COVID/19 :

Sono applicate tutte le procedure di sicurezza in conformità al DPCM 17 maggio 2020 e del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro de 24 aprile 2020.
SHARE ON :
POST CORRELATI