Donne Impresa

MASSERIA LA LUNGHIERA

15 Giugno 2020

MASSERIA LA LUNGHIERA

Riconosciuta dalla regione
turi STRADA PUTIGNANO, 124
3384420254
3384420254
Immersa in un paesaggio di muretti a secco, ciliegi, mandorli e trulli, l‘azienda “La Lunghiera” è una masseria dell’ottocento che suggerisce al visitatore l’armonia con il lavoro agricolo e la natura caratterizzante la cultura e il territorio pugliese.

Attenta e sensibile ai temi del rispetto dell’ambiente, dell’alimentazione sana e della divulgazione di tali temi, la Masseria La Lunghiera è un’azienda agricola biologica, da anni impegnata con i bambini come fattoria didattica per le scuole.
Nella stalla sono ospitati una quarantina di capi di razza Bruna. La promozione di un’alimentazione sana e, nella fattispecie, di formaggi che riprendono la tradizione e la qualità casearia pugliese

La Masseria La Lunghiera è un’azienda operante in diversi settori legati fra loro:
• Il ramo agricolo è strutturato su diversi hettari, all’interno dei quali vengono coltivati gli alimenti necessari per l’allevamento e diversi prodotti agricoli;
• Il comparto zootecnico comprende un allevamento di vacche della razza bruna alpina italiana, alla terza generazione;
• Il caseificio, annesso all’azienda, garantisce la “Produzione Artigianale Pugliese” legata alla tradizionale lavorazione dei prodotti caseari.
La filiera corta, i marchi e l’alta qualità del latte incidono positivamente sulla produzione di cui ci fregiamo.

Laboratori/Attività :

LA VITA DELLA BRUNA, DAL LATTE AL FORMAGGIO, DAL GRANO ALLA PANIFICAZIONE, DALLA FRUTTA ALLE CONFETTURE, DALL'ORTO ALLA TAVOLA

Dettagli dei laboratori :

Fascia di età : Età scolare dai 6 ai 18 anni
Fascia oraria : Mezza giornata - Mezza giornata pranzo al sacco - Mezza giornata pranzo in azienda - Intera Giornata Pranzo in azienda - Intera Giornata Pranzo al sacco

Politiche COVID/19 :

Sono applicate tutte le procedure di sicurezza in conformità al DPCM 17 maggio 2020 e del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus COVID-19 negli ambienti di lavoro de 24 aprile 2020
SHARE ON :
POST CORRELATI