Donne Impresa

31 Marzo 2016

coldiretti donne impresa alessandria

Domenica, 3 aprile, ultimo appuntamento inserito nel programma “Marzo Donna”
Coldiretti: solidarietà e coralità,
tutti insieme alla “Marcia in rosa”
Appuntamento dalle 9.30 in piazza Divina Provvidenza, il ricavato in beneficenza

Scarpe da ginnastica, pettorina gialla e… solidarietà!

Sono questi gli ingredienti che caratterizzano la “Marcia in Rosa-Camminiamo insieme” in programma domenica mattina 3 aprile, evento che conclude l’articolato programma “Marzo Donna” promosso per il 2016 dall’Assessorato alle Politiche di Genere del Comune di Alessandria e dalla Consulta comunale alle Pari Opportunità.

Si tratta di una proposta condivisa con UISP-Comitato Territoriale di Alessandria, Coldiretti Alessandria-Donne Impresa e COOP Novacoop e che intende rendere protagonisti donne e uomini per una manifestazione in cui sport e sensibilità solidale si coniughino in un clima di festa e di coralità.

Solidarietà e coralità: questi gli “ingredienti” di una marcia alla quale si attendono molte cittadine e cittadini e che ha una finalità significativa.

“Coldiretti sostiene queste manifestazioni perché sono in linea con la filosofia che ci contraddistingue da sempre. Sport, sana alimentazione e solidarietà vanno di pari passo,  – ha affermato il presidente Coldiretti Alessandria Roberto Paravidino – i consumatori ricercano oggi uno stile di vita sano e, oltre allo sport, è fondamentale una corretta alimentazione che parte dal riconoscimento dei prodotti del territorio che Campagna Amica promuove garantendone la qualità. Iniziative come queste rappresentano, quindi, un contributo importante per divulgare un corretto stile di vita. Ecco perché Coldiretti, impegnata nel difendere la sana alimentazione e la salute del consumatore, ha accolto con entusiamo la proposta di essere partner di questa iniziativa”.

L’incasso della manifestazione (grazie a un’offerta di 5 euro per ciascun iscritto) sarà infatti raccolta direttamente da UISP e destinata, oltre che per la copertura assicurativa dei partecipanti, a favore dell’Ostello Femminile della Caritas Diocesana di Alessandria (a seconda dell’introito complessivo, per l’acquisto di generi di prima necessità, alimentari o di igiene personale o per garantire la prestazione aggiuntiva di personale dedicato alla custodia e alla assistenza delle donne stesse).

“Tutti gli iscritti riceveranno una pettorina gialla – ha aggiunto Graziella Boveri, responsabile Donne Impresa Piemonte e Alessandria – realizzata appositamente per l’occasione e riportante i loghi dei Soggetti promotori e, come Donne Impresa, per rendere ancora più “colorata” la marcia, invitiamo tutte le partecipanti e i partecipanti ad indossare qualche indumento di colore rosa”.

Il percorso della “Marcia in Rosa-Camminiamo insieme” del 3 aprile si articolerà secondo le seguenti tappe: piazzale Divina Provvidenza (ritrovo ore 09.30 e partenza ore 10.00, insieme alle “ragazze” dell’Istituto Divina Provvidenza) – Stadio Moccagatta, con l’Alessandria Calcio Femminile – Ostello Femminile della Caritas DiocesanaMuseo Etnografico “C’era un volta” di Piazza della Gambarina – corso Virginia Marini – omaggio alle “Borsaline” a Palazzo Borsalino – Palazzo Comunale di Alessandria.

Al termine della camminata, verso le ore 12.00, all’interno del cortile del Palazzo Comunale verrà verrà offerto un rinfresco: da gustare, tra le altre specialità, il pane ai cinque cereali realizzato con livito madre e la marmellata di pesche di Volpedo.

 

Chi volesse iscriversi formalmente alla marcia può rivolgersi alla UISP-Comitato Territoriale di Alessandria (via G.Claro 15, Alessandria – tel. 0131 253265 – email: alessandria@uisp.it – giovedì chiuso; tutte le altre mattine: dalle 9 alle 12; martedì e venerdì: dalle 15 alle ore 17).

locandina

SHARE ON :
POST CORRELATI